Concessione sale del Palazzo della Gran Guardia 
separatore


Palazzo della Gran GuardiaPensato per permettere di passare in rivista le truppe al coperto, anche nei giorni di maltempo; iniziato nel 1610 da Domenico Curtoni (parente e discepolo di Michele Sanmicheli), i lavori rimasero sospesi per mancanza di fondi e vennero completati intorno alla metà del XIX sec. da Giuseppe Barbieri. Il piano inferiore è a bugnato (molte pietre provengono dall'Arena) e presenta un portico a tredici arcate; sul piano nobile si aprono alcuni finestroni, separati da colonne binate, con frontespizi triangolari e curvilinei alternati; Attualmente viene adibito a centro congressuale ed espositivo.



Informazioni e contatti:


A chi interessa:

 Enti pubblici e privati



Dove:

Palazzo della Gran Guardia - Piazza Bra Verona
Uffici 045 8077650 - Portineria 045 8033400



Quando:

 orario d'ufficio: dal lunedì al venerdì: 8 - 13,30 martedì e giovedì: 15 - 17,00




Dimensione testo: Aumenta (+)   Diminuisci (-) 

now:{ts '2014-08-23 15:21:26'}, cfide:39513786, cftoken:60855978, showunpublished:NO application nq_verioning: 1